Elezioni Europee e Amministrative – 8 e 9 giugno 2024

Sabato 8 e domenica 9 giugno  2024 sono convocati i comizi per l’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia e del Sindaco e Consiglio Comunale. Per tutte le informazioni […]

Esplora contenuti correlati

Santa Croce sull’Arno, in arrivo dalla Regione fondi per abbattere le barriere architettoniche

8 Aprile 2024

La sindaca Deidda: “Presto un piano per rendere la nostra città ancora più accessibile e inclusiva”

Fondi per oltre 11 mila euro per abbattere le barriere architettoniche. Il Comune di Santa Croce sull’Arno ha ottenuto un finanziamento regionale per progettare un “Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche”.
“Il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche – dice la sindaca di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda – mira a eliminare situazioni di rischio, di ostacolo o di impedimento della mobilità e fruibilità generale, le cosiddette barriere architettoniche e sensoriali. Questi fondi ci permetteranno di redigere un piano e rendere la nostra città sempre più fruibile e inclusiva, a misura di ogni cittadino. Per il Comune di Santa Croce sull’Arno, che ad oggi è sprovvisto di tale strumento programmatico, il Piano sarà allegato al vigente Regolamento Urbanistico, come strumento di raccolta e programmazione degli interventi per rendere più accessibile la “città pubblica” a tutti. Molti sono stati gli interventi in questi anni soprattutto negli edifici pubblici a partire dalle scuole fino all’accessibilità degli impianti sportivi come il Palazzetto dello Sport. Lasceremo uno strumento per continuare ad investire per una Santa Croce più giusta”.

La legge nazionale e regionale dettano norme per la realizzazione e per la piena utilizzazione degli edifici e degli spazi pubblici in cui si svolgono attività legate alla vita di relazione, puntando a garantire la rispondenza degli stessi alle esigenze di tutti i cittadini, indipendentemente dall’età, dalle caratteristiche psico-fisiche e senso-percettive, al fine di garantire quindi a ciascuno l’esercizio autonomo di ogni attività.

Santa Croce sull’Arno, 5 Aprile 2024
Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Santa Croce sull’Arno

Condividi: