Esercizio di voto per i cittadini dell’Unione europea residenti in Italia per le elezioni europee dell’8 e 9 giugno 2024. Il modello di domanda e le istruzioni. Presentazione entro l’11 marzo 2024

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per […]

Esplora contenuti correlati

Importante intervento di efficientamento energetico all’Albero Azzurro

17 Luglio 2023

Lunedi 17 luglio sono iniziati i lavori di efficientamento energetico della scuola dell’infanzia Albero Azzurro. Si tratta di un intervento molto consistente che possiamo realizzare grazie ad un contributo importante del Ministero della Transizione Ecologica che ha messo a disposizione le risorse che permetteranno di vedere completamente rinnovato il sistema di approvvigionamento energetico della struttura.
I lavori consistono nello specifico nella sostituzione dell’impianto esistente con uno di nuova generazione che prevederà un generatore a pompa di calore alimentato da un impianto fotovoltaico installato sulla copertura dell’edificio e da relativa batteria di accumulo. L’impianto erogherà calore grazie a nuovi fan-coil che andranno a sostituire l’impianto interno esistente. Nel suo complesso i lavori hanno un costo di circa 250 mila euro completamente coperto dal finanziamento ministeriale.
I lavori di realizzazione del nuovo impianto si concluderanno entro il mese di agosto così da iniziare il nuovo anno scolastico con il nuovo sistema di riscaldamento.
“Siamo molto soddisfatti di questo intervento” afferma la Sindaca Giulia Deidda “perché aggiunge un’ulteriore azione di efficienza energetica in uno spazio pubblico, un passo in più nella direzione di avere edifici sempre più performanti dal punto di vista della sostenibilità ambientale e della qualità di vivibilità degli ambienti, cosa che per una scuola è sempre molto importante”.
“Ringraziamo l’ufficio lavori pubblici” aggiunge l’assessore Daniele Bocciardi “perché in questi ultimi due anni non è stato semplice seguire la pubblicazione dei bandi da parte dei ministeri, ma i nostri tecnici sono stati sempre pronti a non farsi sfuggire opportunità importanti, anche a costo di rimodulare i programmi di lavoro già concordati per rispondere ai tempi dettati dagli enti erogatori di contributi”.

Santa Croce sull’Arno, 17 Luglio 2023
Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Santa Croce sull’Arno

Condividi: