Esercizio di voto per i cittadini dell’Unione europea residenti in Italia per le elezioni europee dell’8 e 9 giugno 2024. Il modello di domanda e le istruzioni. Presentazione entro l’11 marzo 2024

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per […]

Esplora contenuti correlati

Giovedì 13 luglio 2023 una giornata di studi dedicata all’artista Gustavo Giulietti: l’uomo, l’artista, il docente

10 Luglio 2023

Appuntamento nella Sala Consiliare del Comune a partire dalle ore 15.00

Si svolgerà giovedì 13 luglio 2023 la Giornata di Studi dedicata a Gustavo Giulietti, l’artista siciliano che scelse la Toscana come terra d’adozione e la cui opera è stata donata nel 2018 dalla famiglia al Comune di Santa Croce sull’Arno. La Donazione Giulietti è composta da incisioni, litografie, disegni, dipinti e anche opere della sua collezione personale appartenente al Gabinetto dei disegni e delle stampe del Centro attività espressive di Villa Pacchiani del Comune.
L’evento del 13 luglio è realizzato nell’ambito del progetto vincitore del PAC2021-Piano per l’arte contemporanea, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.
L’appuntamento è, a partire dalle ore 15.00, nella Sala Consiliare del Comune di Santa Croce sull’Arno e sarà introdotto dalla sindaca Giulia Deidda e dall’assessora alle Istituzioni Culturali, Elisa Bertelli. A moderare sarà la dott.ssa Ilaria Mariotti, direttrice del Centro attività espressive di Villa Pacchiani, dove nel 2019 venne esposta una selezione delle opere di Giulietti.
Sarà presente, oltre ai tanti addetti ai lavori che presenteranno la figura e l’opera dell’artista, anche la famiglia di Giulietti che sarà rappresentata sul palco da Loretta Dolcini.
La Giornata di Studi servirà anche per lanciare ufficialmente la pubblicazione della web application che renderà possibile la consultazione on line della Donazione.

Per maggiori informazioni si può telefonare allo 057130642-389850 o scrivere a s.bucci@comune.santacroce.pi.it

L’artista
Figura militante di artista, intellettuale e docente, Gustavo Giulietti originario della Sicilia, ha eletto Firenze a propria città di adozione. Qui ha consumato, nel nome della pittura, un’infaticabile ricerca (dall’Accademia di Belle Arti di Firenze alle Scuole di Capocchini e Margheri, fino ai grandi maestri della contemporaneità – da De Kooning a Picasso, da Pollock a Burri), nelle vesti di uomo contemporaneo. Giulietti, guardava costantemente oltre il proprio orizzonte, percorrendo un sofferto itinerario artistico. L’artista è stato profondo conoscitore delle tecniche artistiche: dalla tempera all’olio, ai colori sintetici; dall’affresco alle carte intelate, dall’uso dell’aerografo alla preparazione delle vernici e cere per l’incisione.

La donazione
Nel corso del 2018 la famiglia di Gustavo Giulietti ha voluto donare al Comune di Santa Croce sull’Arno 127 tra disegni, incisioni e stampe. Una selezione delle opere è stata esposta presso Villa Pacchiani nel 2019. Le opere sono andate ad arricchire la cospicua collezione di grafica che costituisce il Gabinetto dei disegni e delle stampe consultabile nella sezione dedicata del sito di Villa Pacchiani www.villapacchiani.it/gabinetto-disegni-e-stampe/ e, anche e soprattutto in attività che rendano quanto più spazio urbano possibile vivo e vivibile, perché riteniamo, comunque, che la socialità costituisca la prima arma contro gli illeciti, in aggiunta all’educazione che, mi sento di aggiungere, scarseggia sempre di più in molti utenti della strada, i cui comportamento incivili mettono spesso a rischio pedoni e ciclisti.”

Santa Croce sull’Arno, 7 Luglio 2023
Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Santa Croce sull’Arno

Condividi: