Nuovo Dpcm del 24 ottobre 2020

Pubblicato il: 25 Ottobre 2020 News

Covid-19. Nuovo Dpcm del 24 ottobre 2020.

Il Presidente Conte ha firmato un nuovo Dpcm che prevede ulteriori misure di contenimento del contagio, valide fino al 24 novembre 2020.

Ecco, in sintesi, le più importanti novità:

 

BAR, RISTORANTI, PASTICCERIE

  • Bar, pub, gelaterie, pasticcerie e ristoranti possono stare aperti tra le 5 e le 18.

  • Il servizio al tavolo è consentito per tavoli di massimo 4 persone, salvo che siano tutti conviventi.

  • È consentito l’asporto fino alle 24, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.

  • Sempre consentita la consegna a domicilio.

  • Vietato dopo le 18 consumare cibo e bevande per strada o nelle piazze.

 

SCUOLA

  • Restano IN PRESENZA la scuola primaria (elementari), la secondaria di primo grado (medie), i nidi e l’infanzia (scuola materna).

  • Per le scuole superiori didattica a distanza per il 75%.

 

SPORT, PALESTRE, PISCINE

  • Sono sospese le attività di palestre, piscine, centri benessere e centri termali.

  • Sospesi eventi e competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, a parte quelle riconosciute dal Coni, dal Cip e dalle rispettive federazioni sportive nazionali.

  • Sospeso lo sport di contatto.

  • Sospesa l'attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l'attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto nonché tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto, anche se aventi carattere ludico-amatoriale.

 

CINEMA, TEATRI, CENTRI SOCIALI E RICREATIVI

  • Sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, cinema e altri spazi anche all’aperto sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto.

  • Sospese le attività di centri culturali, sociali e ricreativi.

 

FESTE

  • Vietate le feste in luoghi chiusi o all’aperto, comprese quelle conseguenti alle cerimonie civile e religiose.

  • Con riferimento alle abitazioni private, è fortemente raccomandato non ricevere persone diverse dai conviventi.

 

FIERE E CONGRESSI

  • Sospesi i convegni, congressi ed altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza.

  • Per le cerimonie pubbliche è prevista l'assenza di pubblico.

 

SALE DA GIOCO

Sospese le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò.

 

SPOSTAMENTI

  • Fortemente raccomandato non spostarsi se non per motivi di lavoro, di studio, di salute, per situazioni di necessità, oppure per usufruire di servizi non sospesi.

 

MASCHERINE

  • Mascherine. Bisogna sempre avere con sé la mascherina, sia all'aperto che al chiuso, quando si ha a che fare con persone non conviventi. Eccezioni: chi fa attività sportiva; i bambini sotto ai sei anni; i soggetti con particolari patologie.

  • È fortemente raccomandato indossare la mascherina in casa quando sono presenti persone non conviventi.

  • Si possono utilizzare mascherine di comunità, ovvero monouso o lavabili, anche autoprodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e allo stesso tempo che garantiscano comfort e respirabilità,forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso.

 

DISTANZE, SPOSTAMENTI, ALTRE MISURE PREVENTIVE

  • Distanze di sicurezza: è obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.

  • Dopo le 21 possono essere chiuse alcune piazze e spazi pubblici per evitare assembramenti.

  • Numero di persone ammesse nei locali. I locali pubblici e aperti al pubblico devono esporre il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale, date le norme anticovid.

  • Febbre. Chi ha febbre sopra i 37.5° deve restare a casa e contattare il medico.

  • Parchi, ville e giardini pubblici. Si possono frequentare ma non si possono fare assembramenti e bisogna mantenere le distanze.

  • Sono sospese le attività dei parchi tematici e di divertimento.

  • Si può svolgere attività sportiva o motoria all'aperto, presso aree attrezzate e parchi pubblici, purché si mantengano le distanze. (2m)

 

© 2015 Comune di Santa Croce Sull'Arno - Centralino: 0571 38991 | Fax: 0571 30898 | Email: comune.santacroce@postacert.toscana.it