Elezioni Politiche 25 settembre 2022

Con decreto n. 97 del Presidente della Repubblica del 21 luglio 2022, sono stati convocati i comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica per […]

Esplora contenuti correlati

La Biblioteca Comunale di Santa Croce sull’Arno rilancia le sue attività: in arrivo il nuovo “Voltapagina” il “Bollettino delle novità” e lo scaffale “Libri in cerca di lettori”

26 Aprile 2022

La Biblioteca comunale “Adrio Puccini” di Santa Croce sull’Arno ha messo online proprio in questi giorni il nuovo numero di “Voltapagina”, il bollettino digitale dedicato alle ultime novità acquistate ed entrate a far parte del materiale disponibile. Voltapagina viene inviato per mail a tutti gli utenti ed è consultabile sul sito del Comune di Santa Croce sull’Arno all’indirizzo
https://www.comune.santacroce.pi.it/informazioni/cultura/biblioteca-comunale-adrio-puccini/voltapagina/, una copia cartacea è inoltre disponibile in biblioteca ed una presso l’Ufficio comunale distaccato di Staffoli.

La Biblioteca realizza questo periodico, con cadenza semestrale per gli adulti e per i più piccoli, perché lettrici e lettori appassionati che la frequentano con continuità possano restare aggiornati e trovare sempre nuovi stimoli di lettura. Da questo mese oltre a Voltapagina viene pubblicato anche il Bollettino delle novità, uno strumento di informazione stampato e distribuito mensilmente in un nuovo formato tascabile. Tutti i materiali di promozione e informazione sono suddivisi per discipline per facilitarne la lettura e la scelta dei libri. In particolare il nuovo Bollettino delle novità è dedicato alla narrativa contemporanea italiana e straniera. Sono questi due strumenti utili per una promozione della lettura e per fidelizzare l’utenza con una attenzione particolare alle novità per le ragazze e ragazzi. Un’altra importante novità da mettere in evidenza è la recente donazione di un bravissimo illustratore e autore di libri per bambine e bambini. Simone Frasca, autore conosciuto dal pubblico dei più piccoli per il libro Bruno lo zozzo, ma famoso ormai a livello nazionale, ha voluto omaggiare la nostra Biblioteca alla quale è legato da anni, con molte copie di libri scritti e illustrati da lui, alcuni anche in lingua spagnola. Da pochi giorni quindi sugli scaffali della Sala ragazzi è possibile trovare tutti i volumi della Storia d’Italia scritta e illustrata di Sara Marconi, Simone Frasca e Massimo Montigiani, edita da Mondadori e tante altre bellissime storie ricche di illustrazioni divertenti.
Ma le iniziative della Biblioteca comunale non finiscono qui. Da qualche mese infatti è stato aperto un punto-prestito all’interno del Palazzo Comunale, lo scaffale si chiama “Libri in cerca di lettori” ed è stato pensato principalmente per promuovere la lettura tra le dipendenti e i dipendenti comunali.
“Santa Croce sull’Arno è una città che legge, e non soltanto perché abbiamo partecipato e ottenuto questo riconoscimento da parte del Centro per il Libro e per la Lettura per l’edizione 2020-2021, ma anche perché le attività che riguardano il mondo dei libri sono diffuse concretamente e capillarmente in tutto il territorio” – dichiara l’assessora alla cultura Elisa Bertelli – “L’attività di prestito a domicilio, JustRead, iniziata nel periodo del lockdown, sta andando avanti e anzi è stata potenziata. Segno che il lavoro di promozione della lettura non conosce alibi, anzi. In questo periodo in cui ancora diverse famiglie vivono brevi o lunghi periodi di quarantena, occorre ricordare che una delle attività più belle da fare è leggere a voce alta, insieme, per condividere un’esperienza anche restando tra le mura di casa”, conclude.

Riprenderanno in presenza gli incontri dell’Università dell’Età Libera. Inizierà la terza edizione della Scrittura autobiografica, il primo appuntamento “Scrivere di sé con un gioco”, si terrà presso la Saletta Vallini venerdì 29 Aprile dalle 17,30 alle 19,00 e anche quest’anno sarà condotto dalla Dr.ssa Grazia Chiarini, esperta in consulenza e metodologie autobiografiche presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e formatrice della Società Italiana di Medicina Narrativa. In quella occasione verrà presentato il Progetto Europeo “MY LIFE IN EUROPE”, una nuova metodologia per scrivere la propria autobiografia nel contesto europeo. “Incertezza, paura, senso di precarietà sono alcune delle emozioni che abbiamo provato durante la pandemia e che ancora oggi ci condizionano per l’assurda guerra in Ucraina. La lettura e la scrittura può essere strumenti estremamente utili per gestire ed esprimere queste emozioni”- dichiara la sindaca Giulia Deidda – “iniziative come quelle proposte dalla Biblioteca comunale possono aiutare ad aver meno paura del presente e a ridare un po’ di fiducia alle persone”

Santa Croce sull’Arno, 22 Aprile 2022
Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Santa Croce sull’Arno

Condividi: