Esplora contenuti correlati

Orti Urbani

La Regione Toscana con Delibera GR 42/2016 individua il proprio modello di “Orto Urbano”.

Il Progetto nasce dalla constatazione che negli ultimi anni nelle aree urbanizzate sta aumentando l’interesse per spazi verdi attrezzati, per il lavoro manuale in piccoli appezzamenti, per il recupero del contatto con la natura, per la soddisfazione di auto-produzione del cibo, per il recupero delle tradizioni, soprattutto nei giovani. L’orto urbano deve quindi essere considerato, non più solo come un pezzo di terra da coltivare, ma un’area di aggregazione, di scambio sociale ed intergenerazionale, di didattica ambientale e di crescita culturale. Un punto di incontro fra persone differenti che mettono in gioco le proprie conoscenze e le proprie esperienze.

L’Amministrazione Comunale di Santa Croce sull’Arno ha aderito al bando della Regione Toscana e, con il finanziamento percepito e fondi propri, ha realizzato 32 Orti Urbani che, nella primavera del 2018, sono stati assegnati a quanti ne hanno fatto richiesta.

Gli Orti, in linea con la Delibera GR 42/2016, sono stati dati in concessione ad un soggetto gestore individuato a mezzo bando composto da varie associazioni del territorio (Associazione Arturo, Centro Giovani Rock City, Associazione Auser, Misericordia, Fratres, Pubblica Assistenza) che si sono raggruppate in ATI con capofila l’Associazione AUSER. Il soggetto gestore coordina l’attività degli ortisti, si prende cura della struttura e organizza iniziative rivolte alla cittadinanza e alle scuole garantendo così che il complesso degli orti urbani sia una risorsa per tutta la collettività.


Per informazioni e appuntamenti

Ufficio Politiche Sociali
tel. 0571 389990
e-mail: politiche.sociali@comune.santacroce.pi.it

LINKS:

Regione Toscana – Centomila Orti in Toscana

Pagina Facebook Centomila Orti in Toscana


Assessore di riferimento

Nada Braccini

Responsabile

Sofia Capuano

Tel. 0571 389960
E-mail: s.capuano@comune.santacroce.pi.it

Condividi: