TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

Emergenza Abruzzo



Comune di Santa Croce sull'Arno

COMUNICATO DEL SINDACO

Di fronte al disastro immane causato dal terremoto che ha colpito l'Abruzzo ed alle notizie ancora purtroppo non definitive che segnalano decine di morti, migliaia di feriti e decine di migliaia di senza tetto, oggi ho riunito la Giunta Comunale, che ha espresso la partecipazione della Comunità di Santa Croce sull'Arno al dolore di quella popolazione di cui sono originarie non poche persone presenti da tempo sul nostro territorio.
E' stata esaminata la situazione secondo le notizie pervenute e ho dato incarico agli Assessori Massimo Fanella (Protezione Civile) e Massimo Bertacca (Lavori pubblici) di seguire l'evolversi della situazione, di verificare e coordinare quanto verrà richiesto e potrà essere organizzato in favore di quella popolazione così duramente colpita.
Sono state allertate le strutture comunali della Protezione Civile insieme ai servizi del Comune che potrebbero essere interessati ad eventuali interventi.
Le associazioni del volontariato di Santa Croce sull'Arno (Misericordia e Pubblica Assistenza) si sono immediatamente mobilitate ed hanno subito attivato le rispettive colonne mobili composte di uomini, mezzi e materiali.
Sono tutte operative e restano in attesa di ricevere l'ordine di partenza da parte delle Autorità superiori secondo il programma di intervento concordato, dimostrando ancora una volta il loro senso di solidarietà e la loro grande capacità organizzativa e professionale

Il Sindaco

Osvaldo Ciaponi

06 aprile 2009



Download


 

Altre News