TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

Progetto "Liberarci dalle spine"

Il Comune di Santa Croce sull'Arno aderisce al progetto Liberarci dalle spine una iniziativa promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con Libera, Arci, CGIL, Caritas e Avviso Pubblico.

Regione Toscana, Regione Calabria, Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, in collaborazione con Arci, Fondazione Culturale Banca etica, CGIL, Avviso Pubblico, Caritas, Provincia di Prato, Comune di Prato e Associazione Cieli aperti - Prato, organizzano campi di lavoro sulle terre confiscate alla mafia.
Da Giugno a Settembre 140 giovani dai 18 ai 30 anni potranno decidere di partecipare attivamente alla vita delle cooperative che hanno in gestione terreni nelle zone di Corleone (Pa), Canicattì (Ag) e Piana di Gioia Tauro con impegni diversi, dal lavoro diretto sui terreni alla partecipazione a laboratori ed incontri di educazione alla legalità.

I Comuni di San Miniato, Fucecchio, Montopoli, Castelfranco di Sotto e Santa Croce sull'Arno aderiscono all'iniziativa regionale contribuendo ad una quota parte per ogni ragazzo del Comune che desidera partecipare.

Informazioni sui campi di lavoro possono essere ricavate dalle pagine web della Regione Toscana al seguente indirizzo

http://www.regione.toscana.it/cld/campi/index_campo06.htm

oppure contattando il numero verde dell'URP regionale 800.860070

Le iscrizioni ai campi devono essere fatet entro il 31 Maggio 2006 cliccando sul pulsante REGISTRAZIONE collocato nella colonna di sinistra e riempiendo i campi richiesti.



 

Altre News