TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

Possibili gelate: acque spa torna a raccomandare la protezione del contatore



Si pubblica il presente comunicato di Acque Spa

------------------------

Pisa, 14/1/2013

Agli organi d'informazione
Ai Comuni del territorio gestito

POSSIBILI GELATE: ACQUE SPA TORNA A RACCOMANDARE LA PROTEZIONE DEL CONTATORE
In previsione di una possibile sensibile diminuzione delle temperature in buona parte della Toscana a partire dalla notte tra Mercoledì 16 e Giovedì 17 Gennaio, Acque SpA, il gestore idrico del Basso Valdarno, torna a raccomandare presso i propri utenti la massima attenzione nella protezione dei contatori da eventuali gelate. Il gelo, infatti, può causare la rottura del contatore e la conseguente interruzione dell'erogazione dell'acqua; peraltro, il regolamento del servizio idrico integrato indica l'utente come responsabile della sua corretta custodia.

Ecco alcuni suggerimenti:
- Se i contatori sono in fabbricati disabitati nel periodo invernale, bisogna chiudere il rubinetto a monte del misuratore e provvedere allo svuotamento dell'impianto.
- Negli altri casi, in genere, è sufficiente verificare che siano ben chiusi i vani d'alloggiamento del contatore.
- Se i contatori si trovano in punti particolarmente esposti si consiglia di fasciare l'impianto con materiali isolanti specifici (come polistirolo, poliuretano espanso, etc.) avendo comunque cura di lasciare scoperto il quadrante delle cifre, per consentire l'eventuale lettura del contatore.
- Se invece, ad un controllo, il contatore risultasse congelato ma non ancora rotto, è assolutamente sconsigliato manovrare le valvole di afflusso e chiusura o di scongelarlo con fiamme libere o fonti intense di calore (lo stress provocato ai materiali di cui è composto l'impianto, potrebbe danneggiarlo irrimediabilmente); è consigliabile invece avvolgere il contatore con una coperta vecchia o con dei giornali, aspettando pazientemente che si scongeli, oppure ancora utilizzare un asciugacapelli.

Infine, se il contatore risulta rotto è necessario mettersi subito in contatto con Acque SpA (numero verde gratuito 800 983 389, attivo 24 ore su 24, sia per telefono fisso che mobile) affinché si attivi la procedura di sostituzione o riparazione.



 

Altre News