TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

Cena della legalità 2015




Venerdì 27 novembre a Santa Croce sull'Arno, presso la scuola materna Albero Azzurro, si ripeterà la tradizionale iniziativa a sostegno della Legalità, organizzata dall'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'Associazione Libera e Avviso Pubblico - Coordinamento Provinciale di Pisa.

Il tema 2015 sarà: "I saperi della legalità, beni confiscati in Toscana: il caso dell'edicola di Pisa".
Su questo importante argomento, di grande attualità per il nostro territorio si articolerà l'incontro-dibattito pomeridiano, introdotto dal Sindaco, Giulia Deidda, e coordinato dall'Assessore alla Coesione Sociale e Legalità, Carla Zucchi.
Prenderanno parte alla conferenza personalità impegnate da tempo nella battaglia per la legalità:
- Fabrizio Tognoni,referente del Coordinamento provinciale di Libera,
- Osvaldo Ciaponi, esponente di Avviso Pubblico,
- Sergio Serges, coordinatore della Commissione Beni confiscati di Libera in Toscana,
- Davide Nesti della Cooperativa Sociale AXIS.

L'argomento della serata e dell'iniziativa sarà dunque quello dei beni confiscati alla criminalità organizzata, una realtà sempre meno lontana e sconosciuta alla nostra regione,il cui esempio più eclatante è stato quello dell'edicola di Pisa.
L'edicola, ubicata nel centro storico cittadino, faceva parte dei beni sequestrati nel 2013 dalla DIA di Messina ad un noto boss mafioso; riaperta alla cittadinanza nel 2014 con il nome "I saperi della legalità" e inaugurata da don Ciotti come centro di promozione e cultura della legalità democratica, della solidarietà e dell'antimafia sociale, è stata affidata ad un gruppo di giovani aderenti alla cooperativa sociale AXIS.

Al sostegno del progetto sarà devoluto l'intero ricavato della cena, denominata per l'occasione "I sapori della legalità", una cena preparata come da tradizione dalle brave cuoche della cucina centralizzata comunale, che presenteranno un tipico menù siciliano utilizzando anche prodotti di Libera Terra.

Prezzo della cena: 18 euro per gli adulti, bambini fino a 10 anni gratis.
Prenotazioni entro il 25 novembre:
0571 389812 - 0571 389803 - f.matteucci@comune.santacroce.pi.it

La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa.

 

IL SINDACO

Giulia Deidda

L'ASSESSORE ALLA LEGALITA'

Carla Zucchi

 



 

Altre News