TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


MENU



Segreteria generale e diritti del cittadino

Newsletter




lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

Graduatoria provvisoria contributi ad integrazione dei canoni di locazione 2011



Approvata con Determinazione Dirigenziale n. 501 del 01.07.2011 la Graduatoria Provvisoria di accesso e l'elenco degli esclusi al Bando 2011 per l'assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione.

Contro detta graduatoria possono essere inoltrate opposizioni entro e non oltre le ore 13,30 del giorno lunedì 18 luglio 2011.

---------------

Comunicato stampa
Pubblicata la graduatoria provvisoria per i contributi sugli affitti

Sul sito internet e presso l'Ufficio Casa del Comune è consultabile la graduatoria provvisoria dei beneficiari, per l'anno 2011, dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione di cui alla legge n. 431/98.

Gli interessati, a cui nei giorni scorsi è stata inviata un'apposita comunicazione, hanno tempo fino al prossimo 18 luglio per presentare ricorso nel caso in cui siano stati commessi errori nella formazione della graduatoria stessa.

Quest'anno i richiedenti sono stati complessivamente 147, contro i 164 dello scorso anno.

Mentre i nuclei risultati inseriti nella fascia "A" (quelli cioè il cui valore ISE è inferiore a 12.153,18 euro e che pagano un canone di affitto non inferiore al 14% del proprio reddito) sono quanti gli scorsi anni (95, contro i 94 del 2010), è diminuito il numero degli esclusi dalla graduatoria per mancanza dei requisiti richiesti dal bando (16 contro i 23 dello scorso anno) e di coloro, sulla base dei valori ISE/ISEE dichiarati, sono risultati inseriti nella cosiddetta fascia "B" (36 conto i 47 del 2010).
In altre parole, coloro che quest'anno non hanno presentato la domanda sono stati sopratutto quelli che, sulla base delle disposizioni vigenti, ritenevano di rimanere esclusi, in tutto o in parte, dall'accesso al beneficio, mentre il numero complessivo di coloro che, in base ai parametri di legge, senza il contributo rischiano di non riuscire a pagare l'affitto è rimasto invariato.

A diminuire, e di molto, saranno invece le risorse che i Comuni hanno a disposizione per far fronte a questa emergenza: a causa dei tagli dei trasferimenti statali, nei giorni la Regione ci ha infatti erogato come acconto del finanziamento spettante al nostro Comune 41.294 euro, contro i 53.494 euro ricevuti lo scorso anno, con un taglio netto di oltre il 23 %.
Se un analogo taglio verrà confermato anche sul saldo finale, a fine anno avremo a disposizione 18.000 euro in meno per far fronte alle necessità di questi nostri concittadini (dal momento che, a causa dei tagli dei trasferimenti statali ai Comuni e dei vincoli del Patto di Stabilità, sarà praticamente impossibile coprire queste minori risorse con un aumento del fondo di 30.000 euro già previsto nel nostro bilancio ad integrazione del finanziamento regionale).

Detto in altri termini, quella crescita vertiginosa di sfratti per morosità cui stiamo assistendo da un po' di tempo anche nella nostra zona, a meno che non intervenga un evento miracoloso, è destinata ad aumentare ulteriormente.

IL SINDACO
(Osvaldo Ciaponi)

Santa Croce sull'Arno, 6 luglio 2010



Download