TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

La Giunta aderisce al processo partecipativo sul pirogassificatore



COMUNICATO STAMPA
La Giunta aderisce al processo partecipativo sul pirogassificatore

L'Amministrazione Comunale di Santa Croce sull'Arno prenderà parte attiva al percorso di partecipazione sul pirogassificatore, impianto proposto da un'azienda privata presente sul territorio di Castelfranco di Sotto.
Abbiamo deciso di raccogliere l'invito del Comune di Castelfranco di Sotto perché riteniamo che i problemi della salute e della tutela dell'ambiente non abbiamo confini amministrativi e visto che l'impianto, se autorizzato, sorgerà a poche decine di metri dal nostro territorio comunale, abbiamo ritenuto utile partecipare nell'interesse della collettività santacrocese.
Guardiamo questo percorso con attenzione ed interesse. Primo perché utilizza una metodologia innovativa, anche se già usata in buona parte dei Paesi Occidentali, per la gestione dei conflitti ambientali; in secondo luogo perché crediamo che lo studio dei temi relativi alla compatibilità ambientale dello sviluppo e il coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte più importanti di governo del territorio sia una delle nuove frontiere di rilegittimazione della politica e delle istituzioni.
Questi tipi di processi, attraverso l'approfondimento serio dei temi e il contraddittorio tra diverse idee, rappresentano a nostro avviso uno strumento importante di promozione di una cittadinanza consapevole.
Il processo che partirà nei prossimi giorni durerà sei mesi e coinvolgerà in diversi modi la nostra popolazione attraverso interviste dirette, sondaggi telefonici, assemblee pubbliche aperte a tutti e gruppi di lavoro e di approfondimento.
La regolarità del percorso sarà garantita da un comitato dove saranno rappresentate le diverse posizioni in merito al tema. Nel frattempo non verrà presa alcuna scelta autorizzativa da parte della Provincia (autorità competente).
Solo al termine del percorso e non prima potremo dunque capire e prendere una decisione consapevole.
Data l'importanza del tema e la novità rappresentata dalla sperimentazione dei processi partecipativi sul nostro territorio, invitiamo cittadini, associazioni, forze sociali, economiche e politiche a partecipare.

Assessore alla Partecipazione
Giulia Deidda

Santa Croce sull'Arno, 12 Ottobre 2010



Download