TORNA ALLA VERSIONE GRAFICA

COMUNE DI SANTA CROCE


lòdfgLorem ipsum dolor sit amet Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Vivamus tincidunt. Curabitur orci. Donec in diam at tellus vestibulum blandit. In a est at arcu malesuada venenatis. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus luctus dui id leo. Nulla facilisi. Proin eu est. Etiam vulputate aliquam lacus. Vestibulum nec tortor. Integer neque nunc, venenatis quis, laoreet in, tincidunt sed, lorem. Pellentesque mattis felis a ipsum. Nam vel felis non dui vestibulum egestas. Donec nec ipsum. Vivamus

CONTENUTI

Comune di Santa Croce

Incontri con i commercianti della frazione di Staffoli e del Capoluogo



Durante l'incontro l'Amministrazione Comunale ha presentato le proprie idee relative alla riqualificazione del contesto cittadino in un percorso a tappe che, pur partendo dal settore commerciale, non si esaurisce esclusivamente all'interno della sfera economica, ma si pone obiettivi più ambiziosi e riconducibili alla volontà di migliorare la vivibilità complessiva di Santa Croce sull'Arno.
Primo impegno pubblicamente assunto da parte dell'Amministrazione è quello della creazione di un Osservatorio comunale del commercio, in quanto, questo prezioso strumento, consente di conoscere con precisione lo stato del settore e di avere un quadro completo della situazione dal quale far partire tutte le iniziative di modifica e miglioramento del contesto commerciale, basandole non su semplici intuizioni e supposizioni, ma su dati concreti derivanti da studi e monitoraggi accurati.

Il risultato che si vuole ottenere, in una situazione di crisi economica generalizzata, è di non sperperare le risorse, ma al contrario di utilizzarle in maniera oculata e ragionata per cercare di capire qual è la maniera migliore per rilanciare l'immagine del Comune e, soprattutto, di stimolare la locomotiva commerciale.

Tutto questo, ovviamente, mostra la consapevolezza, maturata all'interno dell'Amministrazione Comunale, del fatto che sempre più spesso le politiche del commercio coincidono con quelle per la città e per il territorio.

In questo contesto, quindi, l'Osservatorio si configura come un punto privilegiato da cui valutare non solo il commercio in quanto tale, ma, uscendo dalla settorialità nella quale è stata relegata la programmazione commerciale, anche gli altri tre aspetti inerenti all'attività commerciale, ovvero il suo essere un motore per l'economia cittadina, il suo configurarsi come servizio per la comunità, ed il suo porsi come elemento di strutturazione del centro città.

Concepito, quindi, in virtù della funzione pubblica da esso svolta e, valutato dal punto di vista del suo contributo all'immagine ed alla rivitalizzazione del centro storico della città, il commercio risulta essere il catalizzatore dell'innovazione e il miglior punto da cui partire per rilanciare l'immagine di Santa Croce sull'Arno, in una prospettiva sia interna che esterna rispetto al comune.

Il secondo impegno dell'Amministrazione Comunale è la creazione di un sito web, sia per realizzare concretamente l'idea di compartecipazione cittadina ai momenti di riflessione e programmazione, sia per creare un canale attraverso cui promuovere l'immagine di Santa Croce sull'Arno e pubblicizzare le iniziative e gli interventi che avranno luogo.

Questo strumento, che rende accessibili e trasparenti i "lavori in corso" all'interno delle sedi decisionali e politiche del Comune, si rivela utilissimo sia dal punto di vista del rafforzamento del senso di identità civica dei cittadini residenti, sia dal punto di vista della visibilità esterna che il Comune acquista, rendendosi visibile da qualsiasi persona in ogni luogo si trovi.

Il Comune, quindi, sta muovendo i suoi primi passi in maniera piuttosto sicura e punta diritto alla realizzazione di obiettivi già tracciati all'interno di un primo Piano Integrato di Riqualificazione (PIR) che racchiude le prospettive future pensate dall'Amministrazione per lo sviluppo futuro di Santa Croce sull'Arno, le quali, tra breve, raggiungeranno la formalizzazione definitiva.

L' Assessore Attività Produttive

Alessandro Valiani

Santa Croce sull'Arno, 18 Febbraio 2010



 

Altre News